Seleziona la lingua: 
View this site in ENGLISH
Visualizza il sito in ITALIANO
 

Calendario eventi

Prossimamente...

Nessun evento.

Pila

La zona di Pila rappresenta il territorio di più recente formazione; il centro abitato si trova alla foce del ramo principale del Po e si è sviluppato nel periodo tra le due guerre, attorno ad un'economia legata all'agricoltura. Il nome infatti deriva dalle "pile" impiegate per la brillatura del riso che si produceva in tutta l'area. La "storia" del Delta, si racconta attraverso luoghi come l'isola della Batteria, il faro di Punta Maetra e Scanno Boa, dove ancora si possono trovare i tipici "casoni" di canna palustre e dove, fino agli anni Cinquanta, si praticava la pesca allo storione.
Come arrivare:
Percorrendo la SS 309 Romea, sia che si provenga da Ravenna o da Venezia, girare per la provinciale in direzione Porto Tolle.
Si procede su questa provinciale SP 38 che costeggia lo Scolo Veneto per alcuni Km, fino ad arrivare ad un ponte che attraversa il Po di Gnocca.
Appena superato il ponte si prosegue diritto per la "via tangenziale" che costeggia il centro abitato di Ca'Tiepolo. Superata la rotatoria continueremo dritti per alcuni km ancora fino ad arrivare (senza attraversare alcun incrocio) nella SP 38 di Via Po di Tolle. A questo punto girare a Dx in Via Bruno Buozzi, e poi subito a Sx (SP 35) per attraversare il ponte che ci porta nell'Isola di Ca'Venier. Attraversato il ponte e arrivati all'incrocio gireremo a Dx per via Trento. Proseguiremo per questa strada fino ad arrivare ad un incrocio nel quale gireremo a Dx attraversando la frazione di Ca'Zuliani e poi ancora a Dx, continuando per la SP 85 che costeggia il Po di Pila, fino ad arrivare alla frazione di Pila.